Zip rotta? Idee per ripararla o riutilizzarla

By
 In Moda, News, Vintage
0.00



Le cerniere degli indumenti e degli accessori sembrano fatte apposta per rompersi nei momenti meno opportuni. Ma non sempre il danno è irreparabile. Vi suggeriamo qualche tecnica per aggiustare le zip e – se proprio non c’è più nulla da fare – per riutilizzarle in modo creativo. 

OTTONE JEANS-500x500Se la cerniera è bloccata in un punto, per rimetterla in funzione potrebbe essere sufficiente ricorrere a un lubrificante, come ad esempio la grafite delle matite di gradazione B. Passate la matita più volte sulla parte bloccata della zip e provate a vedere se riparte. In caso negativo, tentate con del sapone da bucato. Intingete un batuffolo in una ciotolina di sapone e poi in una d’acqua, quindi passatelo sui denti della cerniera. Se necessario, lavate l’indumento e ripetete l’operazione. Anche la cera d’api è un buon lubrificante. Prima di buttar via il capo o correre in merceria, accertatevi anche che a bloccare l’ingranaggio non sia qualche oggetto – come un filo o un pezzo di tessuto – rimasto intrappolato tra i denti della cerniera. Se è così, provate delicatamente a rimuoverlo con un panno. Se invece la zip non è bloccata ma – al contrario – si apre quando non deve, la causa potrebbe essere semplicemente un carico eccessivo (e in questo caso la soluzione è semplice: alleggerirlo), oppure la presenza di denti piegati. In quest’ultimo caso, procuratevi un paio di pinzette o di pinze a punta conica e raddrizzateli delicatamente.

Prendiamo ora un altro caso, quello in cui la cerniera abbia dei denti mancanti nei pressi della sommità della zip. Per intervenire, innanzitutto rimuovete il fermo di metallo con un paio di pinze. Spostate il cursore in basso, riallineando i denti con precisione. Dopodichè infilate l’ago con un filo di nylon a lunghezza doppia e legatelo a un’estremità, inserendo l’ago in questione dal lato difettoso della cerniera. Cucite un punto di cordoncino spesso alla base della zip (dove è stato rimosso il fermo di metallo), così da evitare che il cursore scappi via. Controllate se ora la zip funziona! Se invece i denti mancano vicino al fondo o al centro oppure si sono rotti i fermi iniziali, la sostituzione della lampo è inevitabile. Se disponete di una buona manualità e di una macchina per cucire, potete ricorrere al fai-da-te. Usate uno scucitore per aprire i punti di fissaggio all’indumento e poi tagliate il nastro in cima e in fondo alla cerniera. Apritela e fissatela con spilli e spille da balia; portate il cursore in cima e fissate anche il lato destro con gli spilli, quindi aprite la lampo e terminate con l’applicazione degli spilli. Dopo aver posizionato entrambe le metà, richiudete la zip per verificare che i denti siano ben allineati. Montate un piedino per chiusure a zip nella vostra macchina da cucire, quindi eseguite un’impuntura lungo la cucitura originale. Verificate che la nuova cerniera si apra e si chiuda regolarmente.

Vecchie zip e riciclo creativo

Dovete inoltre sapere che la vecchia cerniera che avete rimosso può avere una seconda vita, grazie al riutilizzo creativo. Con una zip rotta si possono realizzare infatti accessori originali e low cost. Ad esempio, che ne dite di un bel cerchietto? Con pochi euro potete procurarvi la base in plastica o in stoffa, quindi decorarla con il fai-da-te. Prendete la parte metallica della vecchia cerniera, separate i due lati e arrotolateli su se stessi. Incollate le spirali ottenute su dei tondini di feltro e poi sul cerchietto. Guardate che risultato sorprendente!

Riciclo creativo

Le zip – soprattutto se colorate – possono diventare dei simpatici braccialetti: è sufficiente acquistare una clip piatta e un fermaglio ad anello per unire le due parti. Si può utilizzare una sola cerniera o divertirsi a inventare intrecci e contrasti di colore.

Riciclo creativo

Potete anche usare le cerniere rotte che avete conservato per rivestire con ago e filo una borsa che non vi piace più. Guardate che gradevole effetto:

Riciclo creativo

Insomma, le possibilità di riutilizzo di questo oggetto sono tante non dovete fare altro che liberare la vostra fantasia 🙂

 

Recommended Posts