Idee per riciclare le grucce appendiabiti

5.00



riciclare grucce appendiabitiLe grucce appendiabiti sono oggetti indispensabili per conservare i propri indumenti nell’armadio. Ma quello che probabilmente non sapete è che – anche quando non servono più al loro scopo – possono tornare utili in tanti altri modi. Vi suggeriamo allora le principali soluzioni per riciclare le grucce per abiti, che siano in metallo, in legno o in plastica.

Se delle vecchie grucce riuscite a salvare solo alcune parti, niente paura: potete in ogni caso dar loro unariciclare grucce appendiabiti seconda vita. Ad esempio gli uncini che fungono da supporto – inchiodati al muro del bagno o della cucina – possono diventare utili strumenti per appendere asciugamani, accappatoi, strofinacci etc. Invece i ferma pantaloni possono trasformarsi in pinze chiudipacco per confezioni di biscotti, di pasta e così via.

Se poi avete da parte una gruccia di legno per pantaloni che è semplicemente usurata ma ancora intera, potete farla diventare un porta collane oppure un porta cinture. Sbizzarritevi nel decorarla, rivestendola di stoffa colorata, impreziosita da bottoni o perline a vostro piacimento. Quindi nella parte inferiore – dove prima appoggiavate i jeans – aggiungete dei chiodini a cui appendere i vostri accessori preferiti, così da tenerli in bella mostra e sempre pronti per essere indossati. Questa creazione potrà fungere anche da porta utensili da cucinaE ancora, con le grucce in metallo – quelle delle lavanderie – potete addirittura ricostruire un albero di Natale a muro, con tanto di palline e luci. Ma potete anche appenderle al muro e poggiarvi le riviste e i quotidiani: questa potrebbe essere un’idea originale – ad esempio – per i bar, i saloni di bellezza o le sale d’attesa degli studi medici.  

Insomma, le idee decorative e funzionali per riutilizzare le vostre vecchie grucce appendiabiti sono tante: non vi resta che scegliere quella che stuzzica maggiormente la vostra fantasia!

Recommended Posts