Addio estate, consigli per riciclare i teli mare

5.00



riciclo-teli-mareCon la fine dell’estate alle porte, arriva il momento di mettere da parte l’equipaggiamento per il mare. E ogni anno capita di ritrovarsi con vecchi teli mare che difficilmente saranno riutilizzati in spiaggia nelle prossime vacanze. Ebbene, prima di buttarli via, sappiate che potrebbero avere una seconda vita grazie al riciclo creativo. Vi suggeriamo alcune soluzioni.

Un telo mare che ha perso morbidezza e vivacità di colore può ancora tornarvi utile come tappetino per il bagno. Date libero sfogo alla vostra fantasia e tracciate sull’asciugamani mare la forma che preferite con un gessetto bianco: una stella, un delfino, un cuore… Quindi ritagliate con delle forbici, seguendo la traccia, e lasciate 3 cm di margine per l’orlo: qui farete una piega e la fisserete con del cordoncino di un colore in contrasto. Il vostro tappetino da bagno è pronto!

Un’altra soluzione per riciclare creativamente un vecchio telo spiaggia è quella di creare delle presine,teli-mare-riciclati
oggetti che in cucina sembra di non avere mai a sufficienza. Ritagliate un rettangolo lungo 40 cm e largo 20 cm, piegatelo a metà e unite i quattro lati, cucendoli con del filo colorato (l’ideale è farlo con una macchina da cucire). Intrecciate tre cordoncini, fissateli con un nodo alle estremità e cuciteli per poter appendere ai ganci la vostra presina da cucina fai da te.

E ancora, potete riutilizzare un vecchio telo mare per rivestire la cuccia del vostro animale domestico, ritagliandolo in base alle misure desiderate. Oppure potete ricavarvi degli strofinacci per la polvere, visto che la spugna è un materiale che si presta particolarmente a catturarla. In vista dell’inverno, una buona soluzione può essere poi quella di creare dei paraspifferi finestre fai da te. Vi basterà arrotolare la stoffa dell’asciugamani intorno a se stessa e fissarla all’estremità con un dei nastri.

Queste alcune delle idee più funzionali e semplici da realizzare per il riciclo creativo dei teli mare. Non esitate a mandarci le vostre impressioni e i vostri suggerimenti per dare una seconda chance a questi oggetti!

Recommended Posts