Soluzioni pratiche per riutilizzare i vecchi tappeti

0.00



Carpets.

Quando si acquista un nuovo tappeto, spesso lo si sceglie in base a criteri più estetici che pratici. E allora può capitare che l’oggetto sia sottoposto presto a un processo di usura, oppure semplicemente che ci si stanchi di quella fantasia di colore e si decida di cambiare volto all’ambiente. Prima di buttare il vostro vecchio tappeto o di riporlo in soffitta a tempo indeterminato, sappiate tuttavia che esistono molteplici modi per riutilizzarlo. Soluzioni che fanno bene all’ambiente e allo stesso tempo possono risolvere qualche piccolo problema di ordine domestico. Ve ne suggeriamo qualcuna.

Chi possiede un giardino può riciclare il tappeto che non utilizza più stendendolo sul prato, così da sopprimere le erbacce. La striscia di tessuto fungerà anche da “sentiero” per passare da un punto all’altro del giardino. Inoltre il vostro vecchio tappeto può diventare un rivestimento per lo stagno, così da evitare che le pietre arrechino danni al laghetto del vostro giardino. I vecchi tappeti possono tornare molto utili anche a chi convive con degli animali. Si possono infatti utilizzare come tiragraffi per i gatti che – si sa – sono innamorati dei tappeti… Basta tagliare un pezzo di tessuto e applicarlo su del compensato o del cartoncino. Ma una partetiragraffi del tappeto può anche diventare un rivestimento interno per la cuccia del cane, per andare a creare uno strato isolante e renderla più calda e confortevole.

Anche per la moquette esistono soluzioni pratiche di riutilizzo: ad esempio può essere usata come copertura del compost, anche nella stagione invernale. Se poi volete dare nuova vita a un vecchio tappeto mantenendo però la sua funzione, potete affidarvi ad abili artigiani che sono in grado di rigenerarlo riassemblandolo e, attraverso specifici trattamenti, restituendogli modernità. E se amate le creazioni fai-da-te potete trasformare il vostro tappeto preferito in una originale e coloratissima borsetta.

Insomma, riciclare i vecchi tappeti è consigliabile sia per i vantaggi in termini di utilità pratica, di risparmio e di gusto estetico, sia per i benefici all’ambiente, dato che lo smaltimento di questi oggetti non è sempre facile. Che aspettate allora a tirar fuori quei tappeti relegati in soffitta?

 

Notizie raccomandate