Lavatrice e lavastoviglie, come risparmiare sui consumi

0.00



D’estate più che mai gli elettrodomestici, la lavatrice in primis, sono in continua attività e le bollette non possono che farne le spese

lavatrice risparmioCome sappiamo, esistono alcuni accorgimenti per ridurre i consumi, come effettuare i lavaggi nelle ore notturne o spegnere gli elettrodomestici anziché lasciarli in stand-by quando non li si sta usando. Ma in tema di risparmio – sia per l’ambiente che per il portafogli – è recentemente apparso sul mercato un nuovo dispositivo ecosostenibile, rigorosamente made in Italy, che promette risultati sorprendenti, come un risparmio energetico fino al 90 per cento.

Si chiama Save El.En. Plus ed è stato pensato dalla società ASG srl per ridurre il consumo di elettricità e di detersivo e per far durare più a lungo lavatrici e lavastoviglie. Ma andiamo a vedere da cosa deriva questo risparmio. Collegato ad una presa di corrente da 220V e all’impianto di acqua fredda e calda dei sanitari, lo speciale dispositivo distingue la fase di lavaggio da quella di risciacquo, immettendo l’acqua direttamente alla temperatura necessaria (solo calda, solo  fredda, oppure miscelata).

Il risparmio di elettricità è del 60 per cento se il dispositivo è collegato ad una caldaia a gas e addirittura dell’80-90 per cento se l’acqua calda deriva da pannelli solari, termocamini oppure pompe di calore. Oltre a far spendere meno, Save El.En. Plus permette di dire addio all’odiato “salto del contatore”, assicurando la possibilità di usare più elettrodomestici contemporaneamente senza conseguenze.

Un’altra forma di risparmio – sia in termini economici che di inquinamento delle falde acquifere – è data dal minor utilizzo di detersivi e prodotti anticalcare (fino al 50 per cento in meno). Grazie al contatto con l’’acqua calda, infatti, il detersivo si scioglie meglio e non va sprecato; e inoltre, essendo l’acqua calda meno calcarea, ne serve una quantità inferiore. E ancora, arginando il problema del calcare si riducono anche i costi di manutenzione di lavatrice e lavastoviglie, e si prolunga la loro durata nel tempo.

Ma i vantaggi di scegliere l’innovativo dispositivo non finiscono qui. Si risparmia infatti anche sull’installazione, che può essere fai-da-te, in quanto non necessita di particolari competenze tecniche. È sufficiente collegare la lavatrice o la lavastoviglie al tubo del dispositivo e quest’ultimo all’impianto dell’acqua calda e fredda tramite i tubi in dotazione nel kit. Una rivoluzione eco friendly delle faccende domestiche?!

Recommended Posts