Aspirapolvere: come farlo durare di più!

0.00



5441L’aspirapolvere è un elettrodomestico ormai presente nelle case di tutti. Inventato tra il 1865 e il 1876 fino agli anni ‘50 è rimasto un articolo di lusso che in pochi si potevano permettere. Dopo la seconda guerra mondiale la sua diffusione aumentò notevolmente. L’aspirapolvere è un apparecchio destinato alle pulizie di casa, provvisto di un motore ventilatore che crea una depressione in grado di aspirare polvere e altre particelle come ad esempio le briciole di pane e i capelli. In genere gli aspirapolvere sono apparecchi molto solidi e raramente necessitano di riparazioni e sostituzioni. Questa regola solitamente è valida per aspirapolvere di qualità. Per questo motivo è buona norma evitare di acquistare aspirapolvere (ed in generale questo vale per tutti gli elettrodomestici) di scarsa qualità, onde evitare di ritrovarsi a doverli sostituire in breve tempo. Un altro consiglio che vi permetterà di far durare a lungo il vostro aspirapolvere è quello di seguire attentamente le istruzioni che si trovano all’interno del libretto di istruzioni ed effettuare su di esso una buona manutenzione. In realtà avere cura del proprio aspirapolvere è molto semplice, è sufficiente mettere in pratica alcune piccole accortezze come ad esempio:

Pulire bene i filtri e farlo spesso. I filtri con il tempo possono usurarsi e compromettere le prestazioni dell’aspirapolvere per questo motivo è consigliato sostituirli almeno una volta all’anno.

Il sacchetto va sostituito ogni volta che si riempe. Alcuni modelli hanno un piccolo led che segnala quando occorre effettuare tale operazione.

Controllare le spazzole. Le spazzole presenti sotto l’aspirapolvere vanno controllate periodicamente per togliere eventuali residui di sporco, alcuni modelli permettono di staccarle in modo di pulirle più facilmente.

Controllare i tubi flessibile. Occorre controllare periodicamente anche lo stato dei tubi flessibile, verificarne l’integrità rimuovendo eventuali residui di sporco che possono intasare il tubo.

Tenere pulite le ruote e l’aspirapolvere tutta. Pulisci periodicamente il tuo apparecchio sia all’interno che all’esterno questo permetterà di mantenere l’apparecchio non solo più bello da vedere ma anche più efficiente.

Seguendo questi semplici consigli il vostro aspirapolvere avrà una vita più lunga e più efficiente ma nel caso in cui vi capita che si guasti un pezzo e vi tocca scegliere il ricambio è sempre buona norma scegliere ricambi originali, ricambi prodotti seguendo gli stessi standard dell’apparecchiatura originale acquistata. E dunque sacchetti raccoglipolvere, filtri, cinghie, tubi flessibili e accessori di ogni genere è fondamentale che tutto sia di alta qualità per non ritrovarsi dopo poco a dover effettuare un’altra sostituzione.

 

Recommended Posts